La Fotografia impressionista viene definita arte, scienza e pratica. Con il costante sviluppo della tecnologia, le macchine (ed anche i procedimenti di post-produzione) richiedono sempre di meno l’intervento dell’operatore, semplificando ed automatizzando i processi che diventano sempre più meccanici ed impersonali. Ma la fotografia è e rimane un atto artistico, in cui l’animo del fotografo ha un peso non indifferente nello stabilire lo stile col quale verrà scattata l’immagine.

Ad oggi possiamo distinguere tre “intenzioni estetiche” principali: impressionismo, realismo e formalismo, che non devono essere confusi con i movimenti artistici con lo stesso nome. Vediamo brevemente le caratteristiche di uno di essi: la fotografia impressionista.

la fotografia impressionista va oltre la foto, quasi ne fosse la motivazione psicologica. Importano gli effetti prodotti, non i mezzi o la scena. La fotografia impressionista tende alla distorsione della realtà.

Punto di vista soggettivo del fotografo
Individualismo
Vuole rappresentare sentimenti ed emozioni
Identità
Vuole figurare la situazione sociale, storica e culturale

Postmodernismo
Sfocatura artistica
Idealismo
Espressionismo fotografico, con uso dei colori per raffigurare emozioni

Grafici e Designers

Diamo vita alla creatività geniale.

T: +39 0173 280479 E: info@langaprint.it

Contatta il nostro team

 Accetto le regole  privacy

LANGA Digital marketing firm
Piazza IV Novembre, 4 (MI) 20124, Milano ITA
P.IVA 10637600965

All Rights Reserved - Account / Supporto / Artist

Acquista arte digitaleVai allo Store
+